Il viaggio creativo

Chi si occupa di educazione e insegnamento sta vivendo i cambiamenti legati alla situazione emergenziale che si protrae ormai da marzo 2020. Ci poniamo molte domande e cerchiamo la giusta direzione da dare al nostro fare e stare, in un periodo lungo che ci mette duramente alla prova.
Siamo convinte però che ci siano luoghi dentro di noi che le risposte le hanno già e che vanno semplicemente contattati per poterle ricevere. Come fare?

Da maggio 2020 integriamo arteterapia e pedagogia in esperienze formative che permettono di centrare il proprio ruolo professionale attraverso delle esperienze pratiche e creative, rilette alla luce della necessità di capire come portiamo questi nostri saperi nel nostro lavoro attraverso le parole della pedagogia.

Da questo percorso nasce IL VIAGGIO CREATIVO, una formazione online pensata per educatori ed insegnanti che vogliano prendersi cura di loro stessi per abitare meglio il proprio ruolo professionale in questa fase di cambiamento.
La formazione è promossa da Associazione Metas, che da anni si occupa di pedagogia e supervisione pedagogica per i professionisti dell’educazione. Si svolge una volta al mese in diretta, insieme su piattaforma zoom dove alterniamo il pensiero analogico dell’arte con quello logico della pedagogia, per mettere nero su bianco, colore su colore alcuni aspetti professionali facendoci aiutare dalla metafora del viaggio.
Per ogni tappa è anche possibile acquistare anche la versione “esperienza formativa in differita”, eccole qua:

1 – LO ZAINO –  che cosa portiamo con noi nel viaggio di questo anno? di quali strumenti abbiamo bisogno? quali risorse dobbiamo immettere?
2 – LA MAPPA – il territorio in cui ci muoviamo con i suoi confini, con la possibilità di esplorazione che permette.
3 – LA BUSSOLA – una necessità per orientarci è capire quali sono i nostri punti cardinali: una bussola da usare per orientarsi sempre. 
4 – LA BORRACCIA – che cosa ci muove nel nostro lavoro? quali bisogni soddisfa?  
5 – LA STELLA COMETA – i desideri hanno sempre un posto nel nostro viaggiare come nel nostro lavoro. Verso quale meta ci muoveranno?

6 – LA PAROLA DEL CUORE – le parole e i valori che abbiamo dentro di noi e che ci guidano nella nostra azione educativa.
7 – IL SENTIERO – nel nostro lavoro sappiamo che ogni giorno è un passo in più che ci porta verso la nostra direzione, come è fatta la strada che stiamo percorrendo?
8 – LA SCARPA – come abitiamo il contesto in cui lavoriamo, soprattutto quando cambiano le regole e il modo di rapportarci ad esse?
9 – COMPAGNI DI VIAGGIO– quali qualità ha la relazione educativa per noi? Come viviamo la relazione in tempi di distanziamento fisico? Chi ci accompagna in questo viaggio?
10 – LA FARFALLA – siamo in grado di trasformare il nostro fare educativo? Come viviamo la trasformazione?

Sei curioso si sapere cosa ne dicono le persone che hanno già fatto l’esperienza in questi mesi?
Partecipa al nostro gruppo Il Viaggio Creativo su Facebook, dove troverai anche le due tappe gratuite: LO ZAINO e LA PAROLA DEL CUORE.

Il costo di ogni incontro è di 15 euro.
Se sei interessato ad acquistarle clicca qui o scrivi una mail a info@associazionemetas.it